Quando si è giù di morale, non c'è nulla di meglio di un dolce.

Ma non basta assaggiarlo, non basta sentire il suo gusto..
La parte più bella è la preparazione, affondare le mani nella farina, sentire il profumo della cannella che si spande per la casa, vedere come tutti gli ingredienti, in apparenza così diversi, si amalgamano insieme e diventano una cosa sola. C'è qualcosa di più poetico della croccantezza di una nocciola, della cremosità della panna o del profumo dolciastro della frutta candita? Di più sorprendente del candore del latte bollente o di prendere tra le mani una manciata di chicchi di caffè?
Quando sei triste, quindi, ricorda: impegnati con amore e passione nella preparazione di un dolce, la gioia che ne scaturirà dalla sua buona riuscita, riuscirà a placare, anche per un solo istante, qualsiasi dolore.

martedì 26 febbraio 2013

Purè di patate e carote (senza latte burro e formaggio)

purè patate carote senza burro formaggio latteQuesto purè nasce per sopperire alla mia golosità. Ora vi chiederete come possa un tristissimo purè di patate e carote essere goloso. Vi assicuro che se sono 5 giorni che mangiate solo patate lesse, riso in bianco e petto di pollo, causa virus gastrointestinale, questa pietanza diventa una vera leccornia Sorriso
Stufa dei 5 giorni di dieta obbligata, ho cercato qualcosa che potesse piacermi e coccolarmi un po’. Beh, questo purè mi è piaciuto talmente tanto che è diventato un abituè di casa Moretto. E se vogliamo trovare un ulteriore lato positivo, è leggero, non c’è ne formaggio, ne latte, ne burro, quindi perfetto anche per chi è a dieta!
Ingredienti
400 gr di patate
200 gr di carote
sale q.b.
noce moscata q.b.
1 cucchiaio di olio evo

Preparazione
Lessare le patate con la buccia fino a che sono tenerissime oppure cuocerle al microonde per 6-7  minuti alla massima potenza (forarle più volte con la forchetta e impacchettarle con la carta forno).
Pelare le carote e lessarle in acqua bollente fino a renderle tenere.
Sbucciare le patate, metterle nel mixer insieme alle carote, al sale, alla noce moscata e all’olio e frullare il tutto. Aggiungere circa mezzo bicchiere di acqua di cottura delle carote per rendere il purè cremoso (regolatevi in base alla consistenza che volete ottenere) continuando a frullare.
Servitelo caldo, riscaldato in un pentolino o al micro.

Piccole soddisfazioni

Piccole soddisfazioni

The versatile blogger award

The versatile blogger award

Premio dell'amicizia blogger

Premio dell'amicizia blogger