Quando si è giù di morale, non c'è nulla di meglio di un dolce.

Ma non basta assaggiarlo, non basta sentire il suo gusto..
La parte più bella è la preparazione, affondare le mani nella farina, sentire il profumo della cannella che si spande per la casa, vedere come tutti gli ingredienti, in apparenza così diversi, si amalgamano insieme e diventano una cosa sola. C'è qualcosa di più poetico della croccantezza di una nocciola, della cremosità della panna o del profumo dolciastro della frutta candita? Di più sorprendente del candore del latte bollente o di prendere tra le mani una manciata di chicchi di caffè?
Quando sei triste, quindi, ricorda: impegnati con amore e passione nella preparazione di un dolce, la gioia che ne scaturirà dalla sua buona riuscita, riuscirà a placare, anche per un solo istante, qualsiasi dolore.

lunedì 29 febbraio 2016

Tortina in vasetto con mirtilli, limone e cocco (Blueberries, coconut lemon cake in a jar)

Ciao a tutti! 
Oggi una ricetta che potete personalizzare come preferite! Si tratta di una pratica e veloce tortina che viene mescolata e cotta direttamente dentro al vasetto in cui sarà poi servita! 
Noi abbiamo realizzato una Tortina in vasetto con mirtilli, limone e cocco, ma come abbiamo detto potete sbizzarrirvi e provare le combinazioni che più vi piacciono!
I punti di forza di questa ricetta sono anche la facilità e la rapidità di preparazione: bastano una forchetta, un vasetto (a persona) e 2 minuti nel microonde. 
Inoltre è anche perfetta per i nostri amici celiaci in quanto completamente priva di fonti di glutine. Ecco la ricetta!

English version below

venerdì 26 febbraio 2016

Patate al forno: light, con poco olio e croccanti! (Roasted potatoes: light, reduced fat and crunchy)

Ciao a tutti!
Oggi vi proponiamo una ricetta semplice ma allo stesso tempo molto utile! 
Stiamo parlando delle Patate al forno, un contorno che si abbina con tantissime pietanze e che piace a tutti! Quando non sappiamo cosa realizzare per completare un pasto, le patate al forno sono spesso la soluzione, l'unico problema è che non siamo mai sicuri che vengano bene e non siano collose o troppo unte. Questa ricetta vi assicuriamo che vi permetterà di ottenere delle patate davvero light, dato l'uso moderato di olio, e allo stesso tempo molto croccanti. 
Il trucco sta nel rimuovere l'amido! 
Infatti è proprio l'amido che tende a rendere le patate morbide e collose, mentre noi le vogliamo croccanti e golose! Questo espediente ci consente di ridurre notevolmente  la quantità  di olio,rendendo la ricetta molto più  leggera rispetto a quella classica.


English version below



martedì 23 febbraio 2016

VIDEORICETTA- One pot pasta con funghi, Lambrusco e prosciutto crudo (One pot pasta with mushrooms, Lambrusco and Parma ham)

Ciao a tutti! 
La ricetta di oggi è un'altra one pot pasta! Adoriamo questo metodo! Per chi ancora non lo conoscesse, consiste nel cuocere la pasta direttamente insieme al condimento seguendo un procedimento analogo a quello del risotto. Questo metodo ha il beneficio di rendere il risultato più cremoso, in quanto l'amido rilasciato dalla pasta non va perso nell'acqua di cottura, ma rimane nel condimento; i tempi di cottura si allungano di qualche minuto, ma secondo noi è una ricetta carina e sfiziosa da provare ogni tanto. 
In questa occasione abbiamo scelto di fare delle  Farfalle integrali con funghi, Lambrusco e prosciutto crudo
Ma oggi c è  anche un'altra novità , infatti potete trovare il video della ricetta anche su YouTube!

Video




 Buona lettura!



English version below

...

Ingredienti (per 1 persona)

80 g di pasta (noi abbiamo scelto le farfalle integrali)
100 g di funghi freschi
50 ml di Lambrusco (o un altro vino rosso)
1 fetta di prosciutto crudo
1 cucchiaino di olio
Sale e pepe q.b.
Prezzemolo tritato q.b
Acqua calda q.b.


Preparazione 

Lavare i funghi, dopodiché tagliarli a pezzetti.
In una padella scaldare l'olio, quindi rosolare bene i funghi aggiungendo un po' di sale.
Dopo 5 minuti aggiungere la pasta, sfumare con il vino e lasciarlo assorbire completamente.
A questo punto aggiungere un mestolo di acqua calda, salare e pepare e lasciar cuocere. Non aggiungete molta acqua all'inizio,ma solo quando la pasta l'avrà assorbita completamente.
Cuocere per circa 20 minuti (a seconda del tipo di pasta considerate che ci vorranno dai 2 ai 6 minuti in più rispetto al tempo indicato sulla confezione).
Alla fine aggiungere il prosciutto spezzettato.
Spegnere il fuoco, aggiustare di sale e pepe e spolverare con il prezzemolo.



...

English version

Hello to everybody!
The recipe of today is another one pot pasta! We love this kind of cooking method! For those who do not know what it is, it's a method little different from the usual one and consists in cooking pasta directly with condiment using a process similar to the one for risotto. This method has the advantage of making the final result more creamy, as the starch released by pasta isn't thrown away with the cooking water, but remains in the sauce; the time for cooking is some minutes longer, but in our opinion this is a nice and interesting recipe that is worth trying sometimes.
In this occasion we have decided to make  Whole wheat pasta with mushrooms,  Lambrusco and Parma ham.
Today there is also another news, in fact you can also found the recipe's video on YouTube!

Video


 Enjoy the reading !

Ingredients (for each person)
800 g of whole wheat pasta
100 g of mushrooms
50 mL of red wine (Lambrusco)
1 tsp of oil
1 slide of Parma ham
Salt and Pepper q.b.
Chopped parsley q.b
Hot water q.b.




Preparation

Clean the mishrooms, then cut them into small pieces.
In large pan heat the oil,then add the mishrooms, salt and cook for 5 minutes.
Add pasta,  then pour the wine and wait until all the liquid is adsorbed.
Now add a ladleful of hot water, salt and pepper and let cook. Don't add to much water at the beginning, add it only when the pasta will have completely adsorbed it.
Cook for about 20 minutes (accordine t
o the kind of pasta, consider that it will takes from 2 to 6 minutes more than the time stated on the box).
Ate the end add the parma Ham xutted into striPes.
Turn the burner off, season to taste with salt and pepper, dust with the parsley.








domenica 21 febbraio 2016

Riso con gamberi, zucchine e carote (Rice with shrimps, zucchini and carrots)

Ciao a tutti! 
Oggi vi proponiamo un Riso con gamberi, zucchine e carote, una ricetta light ottima per un pasto delicato e salutare! L'abbinamento è uno di quei classici che non può sbagliare, ma per rendere il piatto più interessante vi consigliamo di scottare le verdure solo leggermente in modo che mantengano la loro consistenza e la loro freschezza. Il piatto secondo noi è anche molto bello e ricco di colori, cosa non da sottovalutare perché, si sa, quando mangiamo la vista è il primo senso interessato. Dimenticavamo di aggiungere che questa ricetta è anche perfetta per i nostri amici celiaci, in quanto completamente priva di qualsiasi fonte di glutine. 
Vi lasciamo alla ricetta, buona lettura!

English version below 



mercoledì 17 febbraio 2016

Mercoledì vegano: Quinoa al Lambrusco con i funghi (Lambrusco quinoa with mushrooms)

Ciao a tutti! 
Eccoci con nostro appuntamento del "Mercoledì vegano"! 
La ricetta che vi proponiamo oggi è un primo piatto in cui i sapori tradizionali incontrano la modernità: il risultato è davvero gustoso e leggero. Si tratta di una Quinoa al Lambrusco con i funghi. Abbiamo pensato da una parte di fare un uso un po' diverso dal solito di funghi e Lambrusco e dall'altra di rendere un po' più appetibile la quinoa, un cereale che si sta diffondendo molto grazie alle sue proprietà nutrizionali. 
Questa ricetta è perfetta per i nostri amici vegani, ma in più va benissimo anche per i celiaci: infatti la quinoa è un cereale privo di glutine, così come ne sono privi tutti gli altri ingredienti che abbiamo impiegato! 
Vi lasciamo alla ricetta, buona lettura!

For the English version see below



martedì 16 febbraio 2016

Piadina vegetariana al farro con verdure grigliate e provolone (Vegetarian spelt "piadina" with grilled vegetables and provolone cheese)

Ciao a tutti!

Oggi vi proponiamo un vero piatto veloce e gustoso, perfetto sia che vogliate preparare qualcosa da portarvi dietro per pranzo al lavoro o a scuola, sia che invece siate a casa e vogliate un piatto unico che sia semplice e di sicuro effetto! Si tratta di una piadina vegetariana al farro farcita con verdure grigliate e provolone! Ebbene sì, avete letto bene, questa piadina è vegetariana, infatti l’impasto non contiene strutto o altri grassi animali e la farcitura che vi proponiamo è data da sole verdure e formaggio! Comunque il gusto vi sorprenderà con la sua leggerezza e la sua freschezza, anche grazie alla scelta della farina di farro che arricchisce il sapore e aumenta la quantità di fibre! Ecco la ricetta, buona lettura!

For the English version see below




domenica 14 febbraio 2016

Cheesecake allo yogurt ai frutti di bosco e limone (Yogurt cheesecake with mixed berries and lemon)

Ciao a tutti! 
La ricetta di questa domenica è una torta! Si tratta una cheesecake allo yogurt ai frutti di bosco e limone! E' una ricetta che vi consigliamo in quanto è molto fresca, piace a tutti ed è personalizzabile nel modo che più vi piace: infatti noi l'abbiamo realizzata con yogurt ai frutti di bosco e yogurt al limone, ma voi sentitevi pure liberi di scegliere i gusti e le combinazione che preferite! 
Inoltre, questa torta è perfetta anche per i nostri amici celiaci in quanto non contiene alcuna fonte di glutine! Non vi rubiamo altro tempo e vi lasciamo alla ricetta che secondo noi parla da sola! Buona lettura!


English version below








venerdì 12 febbraio 2016

One pot pasta: gnocchetti sardi con gamberi e calamari (Pasta with shrimps and squids)

Ciao a tutti! 
La ricetta di oggi è un primo piatto di pesce, ma presenta una particolarità che la rende tutt'altro che scontata! Infatti abbiamo utilizzato un metodo di cottura un po' diverso dal solito che noi personalmente non avevamo mai provato prima: esso consiste nel cuocere la pasta direttamente insieme al condimento seguendo un procedimento analogo a quello del risotto. Questo metodo ha il beneficio di rendere il risultato più cremoso, in quanto l'amido rilasciato dalla pasta non va perso nell'acqua di cottura, ma rimane nel condimento; i tempi di cottura si allungano di qualche minuto, ma secondo noi è una ricetta carina e sfiziosa da provare ogni tanto. 
In questa occasione abbiamo scelto di fare degli Gnocchetti sardi con gamberi e calamari
Abbiamo optato per questo formato perché agevola molto la mescolatura dentro alla padella, cosa che è fondamentale per ottenere una cottura uniforme!
Ecco la ricetta! Buona lettura!

English version below


mercoledì 10 febbraio 2016

Mercoledí vegano :Porridge al cioccolato e mandarino (Chocolate porridge with tangerine)

Buona giornata a tutti!
Eccoci di nuovo con nostro appuntamento del "Mercoledì vegano". 
Vi presentiamo oggi un piatto molto british, il Porridge; in particolare noi abbiamo preparato un Porridge al cioccolato e mandarino. Il porridge è uno degli alimenti più diffusi per colazione nei Paesi anglosassoni, e può essere preparato sia nella versione dolce che in quella salata. 
Ve lo proponiamo perché è un piatto semplice da realizzare, facile da digerire e con un rilascio lento delle calorie, quindi è perfetto per iniziare bene la giornata! 
La nostra versione è chiaramente perfetta per i nostri amici vegani e per chi non può mangiare latticini, in quanto preparata col latte di soia. Abbiamo inoltre reso più sfizioso il piatto arricchendolo con frutta secca, cioccolato e un mandarino. 
Non resta che lasciarvi alla ricetta...buona lettura!

English version below





martedì 9 febbraio 2016

Sacher senza glutine e senza latticini (Sacher torte gluten free and dairyfree)

Ciao a tutti! 
La ricetta di oggi è davvero tanto golosa, ma allo stesso tempo l'abbiamo pensata tenendo conto anche delle esigenze dei nostri amici celiaci e dei nostri amici intolleranti o allergici ai latticini! Si tratta di una Sacher torte, dolce tipico austriaco da noi rivisitato con lo scopo di alleggerirla (non contiene burro!!) e di adattarla al nostro stile. La base è stata preparata usando la farina di riso (se non siete celiaci, sentitevi pure liberi di usare una farina normale) e non contiene latte, ma acqua! E' una ricetta di cui siamo molto contenti, perché il risultato non è piaciuto solo a noi, ma anche ai nostri amici che l'hanno mangiata! Quindi buona lettura, speriamo che piaccia anche a voi!

English version below



domenica 7 febbraio 2016

Tigelle (Crescentine)

Buona domenica a tutti!
Oggi vi proponiamo una ricetta tipica emiliana, le Tigelle, o meglio le Crescentine (in realtà le tigelle sono le pietre circolari impiegate nella cottura tradizionale). 
Se avete letto il nostro post precedente dei calzoni farciti, saprete già che abbiamo deciso di preparare le crescentine perché aspettavamo ospiti a cena. E avendo ospiti abbiamo deciso di preparare un pasto tipico, e la scelta è ricaduta proprio sulle crescentine, che dalle nostre parti sono sempre molto apprezzate. 
Nonostante la lunga tradizione di questo cibo, noi abbiamo comunque variato la ricetta per renderla leggera e salutare, in linea con la filosofia del nostro blog. 
Vi anticipiamo che secondo noi il risultato non ha nulla da invidiare alle ricetta tradizionale, ma ha addirittura il vantaggio di essere più leggero e digeribile e quindi permette di mangiare anche qualche cosa in più del normale. 
Noi abbiamo preparato 2 tipi di impasto: un impasto bianco e un impasto ai cereali. Vi lasciamo entrambe le ricette in modo che voi stessi possiate scegliere quello che preferite! Buona lettura!

You will find the english version below





venerdì 5 febbraio 2016

Calzoni farciti (Stuffed calzoni)

Un saluto a tutti!
La ricetta di oggi è nata da un tentativo un po' improvvisato. Avevamo preparato una grande quantità di impasto con l'intento di realizzare delle tigelle (che saranno oggetto di un post successivo), ma dopo un paio di ore di lavoro ci siamo accorti di aver effettivamente esagerato con le dosi.
Il tutto era nato dal fatto era che avevamo degli ospiti a cena e, sapete come è, fra fare poco e fare molto abbiamo preferito abbondare per evitare di mandare qualcuno a casa con la fame.
Quando durante la formatura delle tigelle ci siamo accorti di averne già fatte più che a sufficienza, ci siamo chiesti: cosa facciamo con l'altro impasto?
Buttarlo via era fuori questione, perché non ci piace assolutamente sprecare e inoltre era l'occasione giusta per dare libero sfogo alla nostra fantasia.
Abbiamo dunque deciso di preparare dei gustosissimi Calzoni farciti!
Il vantaggio di questi calzoni è che noi li abbiamo potuti cuocere la sera in forno, poi metterli in frigo (o in freezer se ne avete fatti molti) e mangiarli tranquillamente il giorno dopo a pranzo (se li avete messi i freezer anche più avanti).
Quindi questa trovata ci ha permesso di non buttare via nulla e di avere diversi calzoni pronti da tirar fuori non appena ne abbiamo voglia (vi garantiamo che il sapore rimane immutato!). Ve li consigliamo dunque se ogni tanto amate pranzare o cenare con pizza o simili: questa ricetta vi permette di prepararli quando avete tempo, conservarli e averli comodamente a disposizione quando ne avete voglia! Senza dimenticare il fatto che contengono molti meno grassi e meno lievito della maggior parte delle pizze commerciali! Vi lasciamo alla ricetta, buona lettura!



For the English version see below

mercoledì 3 febbraio 2016

Mercoledì Vegano: Erbazzone vegano (torta salata agli spinaci)

Ciao a tutti! 
Eccoci col nostro appuntamento del Mercoledì Vegano! Oggi vi proponiamo una buonissima torta salata, che potrete realizzare senza troppe difficoltà. Le torte salate, proprio per la possibilità di essere realizzate e farcite nella maniera più disparata, sono un'occasione in cui dare libero sfogo alla fantasia. Quindi sentitevi liberi di modificare gli ingredienti secondo il vostro gusto personale. La nostra è preparata con la pasta fillo e gli spinaci, ispirandosi alla famosa ricetta reggiana dell' erbazzone (una torta salata a base di spinaci e Parmigiano Reggiano). Ora basta chiacchiere e vi lasciamo alla ricetta!



Piccole soddisfazioni

Piccole soddisfazioni

The versatile blogger award

The versatile blogger award

Premio dell'amicizia blogger

Premio dell'amicizia blogger