Quando si è giù di morale, non c'è nulla di meglio di un dolce.

Ma non basta assaggiarlo, non basta sentire il suo gusto..
La parte più bella è la preparazione, affondare le mani nella farina, sentire il profumo della cannella che si spande per la casa, vedere come tutti gli ingredienti, in apparenza così diversi, si amalgamano insieme e diventano una cosa sola. C'è qualcosa di più poetico della croccantezza di una nocciola, della cremosità della panna o del profumo dolciastro della frutta candita? Di più sorprendente del candore del latte bollente o di prendere tra le mani una manciata di chicchi di caffè?
Quando sei triste, quindi, ricorda: impegnati con amore e passione nella preparazione di un dolce, la gioia che ne scaturirà dalla sua buona riuscita, riuscirà a placare, anche per un solo istante, qualsiasi dolore.

martedì 30 aprile 2013

Mezze penne al merluzzo e pesto alla genovese

pasta merluzzo pesto genovese penneNon so se capita anche a casa vostra, ma i filetti di merluzzo o nasello fanno sempre un po’ fatica ad essere smaltiti. A me non dispiacciono, ma in famiglia non sono dei grandi amanti, così era già parecchio tempo che due filetti giacevano belli nascosti nel freezer! Così l’altro giorno, presa dal raptus dello “sgombero frigorifero” ho preparato questa pasta utilizzando il merluzzo e qualche cucchiaino di pesto avanzato. Da una ricetta di riciclo è uscito un primo piatto niente male, semplice, ma un po’ diverso dal solito!

domenica 28 aprile 2013

Crostatine di riso con marmellata di fragole, cioccolato e pere caramellate

P4280115E’ proprio vero che le idee fanno fatica ad essere scacciate via fino a quando non vengono realizzate, infatti quando decido di fare qualcosa, non sono contenta fino a quando non ci sono riuscita. E così è stato per queste crostatine: già da tempo avevo visto i Pan di ricotta di Montersino e mi aveva molto incuriosito quella particolare pasta frolla fatta con farina di riso, uova e germe di riso. Da tempo volevo provarla, ma per vari motivi ho sempre rimandato. Oggi, però, mi sono decisa e, facendo qualche modifica alla ricetta,  ho preparato queste crostatine. Il germe di riso l’ho sostituito con i bastoncini di crusca frullati, l’amido di riso con  la fecola di patate e ho ridotto di un po’ la quantità dello zucchero.

sabato 27 aprile 2013

Spaghetti integrali alla rapa rossa

spaghetti integrali rapa rossa barbabietolaIn onore della primavera che tarda ad arrivare, l’altro giorno ho preparato questo primo piatto fresco e colorato.Era da un po’ di tempo che volevo provare le rape rosse che si trovano già lessate al supermercato, essendo un cibo che non avevo mai assaggiato, e la settimana scorsa mi sono decisa a comperarle. Pensando a che ricetta preparare, ho deciso per questa pasta abbastanza particolare in cui la dolcezza della rapa si sposa molto bene con il sapore deciso del parmigiano. Inoltre è velocissimo e semplicissimo da preparare!

venerdì 26 aprile 2013

Salmone glassato con sesamo e aceto balsamico

salmone glassato aceto balsamico sesamoHo visto questa ricetta su un numero passato di Alice cucina e l’ho subito voluta riprodurre. Le ricette di Alice sono sempre una garanzia e anche questa volta il risultato è stato ottimo. E’ piaciuta talmente tanto che è diventata la ricetta ufficiale per cucinare il salmone a casa Moretto! Il dolce dello zucchero e dell’aceto balsamico si sposa molto bene con questo pesce e gli da un sapore molto particolare. Spero che questa ricetta piaccia anche a voi! Un saluto a tutti!

mercoledì 24 aprile 2013

Risotto con orata, fiori di zucca e mozzarella di bufala

risotto fiori zucca orata mozzarella bufalaUltimamente ho molta voglia di mangiare il risotto e cerco sempre qualche abbinamento particolare per prepararlo. Così, da un orata in freezer e qualche fiore di zucca è nato questo risottino leggero che a noi è piaciuto molto! Come vi ho già detto in questo post , ho usato il riso acquistato in questa azienda del veronese che è di una bontà unica! Questa volta ho scelto, però, la varietà carnaroli che risulta meno cremosa, ma è la più indicata con i sughi di pesce.
Dopo il preambolo vi lascio alla ricetta! Un saluto a tutti!

martedì 23 aprile 2013

Mini muffin al cacao senza uova e burro

muffin cacao senza uova latte burro acquaSono sempre alla ricerca di ricette dolci senza uova e burro per mio papà che soffre di colesterolo alto, ma il risultato non è sempre ottimale: il burro di sostituisce senza problemi con l’olio, ma con le uova è una dura lotta! Fortunatamente le torte al cacao riescono sempre abbastanza bene e di ricette  ce ne sono  una quantità considerevole online. Dopo averne provate alcune che non mi avevano soddisfatto appieno, ho elaborato la mia ricetta personale di “torta al cacao senza” e ho fatto questi mini muffin! Sorriso Sono morbidissimi e umidissimi ed hanno un gusto molto intenso di cacao, restano buoni per giorni e sembra veramente di mangiare la torta tenerina al cioccolato.

sabato 20 aprile 2013

Gnocchetti alle zucchine e pomodorini… con i fiocchi!

gnocchi patate pomodorini zucchineOggi vi propongo una ricetta superveloce  che ho preparato quasi due mesi fa, durante una vacanza in montagna. Purtroppo il proprietario della macchina fotografica è stato un pochino lento nella consegna e così mi ritrovo a pubblicare in Aprile delle foto con un bel paesaggio innevato Occhiolino

giovedì 18 aprile 2013

Coppette di colomba e meringa italiana

meringa italiana riciclo colombaHo preso la ricetta della meringa italiana dal libro “Peccati di gola”: con Montersino si è sicuri di non sbagliare, è fenomenale!

Sono completamente innamorata di questo pasticcere, come credo il 99,9 % degli appassionati di cucina Occhiolino e  da quando mi sono stati regalati, due due suoi libri sono diventati un po’ come una Bibbia per me: quando non so cosa fare o quando voglio fare una piccola pausa dallo studio, me li sfoglio, li guardo e rimango incantata davanti a quelle bellissime fotografie Sorriso

Ma passiamo alla ricetta: sono delle semplicissime coppette di meringa e colomba, un’ottima idea per riciclare sia albumi che torte, pan di spagna, colombe, panettoni o qualsiasi prodotto da forno avanzato!

Ingredienti (per 4 persone)

100 gr di albumi (circa 2 uova)

200 gr di zucchero

40 gr di acqua

1 cucchiaino colmo di cacao

mezzo bicchiere di caffè leggero

avanzi di colomba

 

Procedimento

In una pentola far sciogliere 160 gr di zucchero con l’acqua e cuocere con fiamma alta, fino a che lo sciroppo non abbia raggiunto 121°C. (Io non ho il termometro per cui l’ho cotto fino a che è diventato denso e pieno di bollicine, l’importante è che rimanga trasparente e non diventi scuro). Montersino inoltre consiglia di pulire con un pennello gli eventuali schizzi che potrebbero attaccarsi lungo le pareti, perchè se diventano scuri contaminano lo sciroppo).

Montare nella planetaria o con le fruste gli albumi con il restante zucchero a neve ben ferma e continuando a montare, aggiungere a filo lo sciroppo, fino a che il composto non si è raffreddato.

A questo punto dividere il composto in due e in una metà aggiungere il cacao setacciato mescolando con una spatola dall’alto verso il basso.

Comporre le coppette alternando i pezzetti di colomba leggermente bagnati con il caffè, uno strato di meringa al cacao e uno di meringa bianca. Lasciar riposare in frigo minimo un’oretta.

meringa italiana riciclo colomba

meringa italiana riciclo colomba

martedì 16 aprile 2013

Mousse di fragole e yogurt con scaglie di cioccolato

Mousse panna yogurt fragole cioccolato
Non so se anche per voi è così, ma a casa nostra alla domenica non può mai mancare il dolce. E’ un po’ un rito, finito di pranzare i miei genitori aspettano seduti il dessert, non sapendo di cosa si tratti, perchè il dolce viene tenuto rigorosamente segreto fino alla fine del pranzo Sorriso
Queste coppette sono nate come rimedio a una torta disastrosa, alla quale sono capitate tutte le sfortune del caso: tortiera che non sigillava, la manopola del forno che magicamente si è andata a posizionare su 100 °C, superficie bruciata e fondo crudissimo.  La poveretta è finita dritta dritta nella spazzatura e mi sono messa subito all’opera per preparare qualcos’altro.
Ho aperto il frigo e con mescolando qualche ingrediente qua e là, è uscito questo dolcino semplice ma buono buono Sorriso
Ingredienti (per 4 porzioni
100 ml di panna da montare già zuccherata
125 gr di fragole (pesate già pulite)
15 gr di zucchero di canna
125 gr di yogurt naturale
40 gr di cioccolato al latte
Per decorare: granella di biscotto, pezzetti di cioccolato

Risotto con pioppini e zucchine

risotto pioppini zucchine light vialone
Tutti noi abbiamo una ricetta del cuore, quella che faremmo ad occhi chiusi, che mangeremmo ogni giorno e che ci fa ricordare momenti bellissimi. Ecco, per me è il risotto. Oltre a piacermi in maniera spropositata, è il primo piatto che ho imparato a fare.
In cucina, fino a 6-7 anni fa, non avevo molta libertà, mia mamma è negata e non ha la passione, per cui ogni volta che io proponevo di fare semplicemente una crostata, andava nel pallone: chissà quale disastro sarebbe potuto accadere se invece che versare nello stampo l’impasto per torta già pronto, avessimo unito NOI uova, farina e zucchero! Piano piano ho cominciato a prendere sempre più libertà, tant’è che ora sono la padrona incontrastata della cucina e quando io non ci sono, mamma va completamente nel pallone non sapendo a chi chiedere per le ricette Sorriso
Con il risotto però è stato diverso, non so perchè, ma ogni domenica mi lasciava la cucina a disposizione e per pranzo c’era immancabilmente il riso. Non che avessi chissà quale repertorio, facevo sempre gli stessi 3 o 4, ma non sapete che soddisfazione! E così è da quando ho dodici anni, che ho imparato a conoscere il riso, le sue varietà, la cottura, i trucchi per prepararlo al meglio e sono diventata supercritica: io mangio di tutto, ma il risotto non fatto alla perfezione proprio non mi va giù Occhiolino
Sono una purista del risotto io: niente panna, eccessive quantità di burro o altro, la cremosità è data da un riso di qualità e non da altri ingredienti aggiunti. A seconda delle ricette è sufficiente un goccio di olio extravergine, mezzo bicchiere di latte o il formaggio, se previsto, ed esce un riso squisito.

Ingredienti
150 gr di riso vialone nano
250 gr di funghi pioppini (peso da già puliti)
1 zucchina piccola
mezzo bicchiere di latte
brodo vegetale q.b.
olio evo q.b.
sale q.b.
prezzemolo tritato q.b.

domenica 14 aprile 2013

Orecchiette greche con carote e prosciutto affumicato

orecchiette pasta feta carote prosciutto crudo
Finalmente è arrivata la primavera! Fino all’altro ieri sembrava di essere in pieno inverno, invece oggi il tempo ha deciso di regalarci 25 bellissimi gradi! Sorriso Peccato che io sia chiusa in casa causa esame, ma almeno questo bel sole mi sveglia e mi carica. Oggi ho quindi deciso di fare questo piatto primaverile.

In realtà è già da tempo che mi gira per la testa, ma per vari motivi avevo sempre rimandato. L’ho studiato nei minimi dettagli, la cremina di carote, la feta sminuzzata sopra.. insomma quando ho visto il piatto finito sono stata molto soddisfatta! Deve sempre però accadere qualcosa che smonta le manie di grandezze di una povera ragazza.. giusto il tempo di girarmi per fare le foto e  mio padre, con estrema eleganza , ha dato una bella rimescolata alla pasta distruggendo il mio intendo di fare un piattino un po’ ricercato

orecchiette pasta feta carote prosciutto crudo
Ingredienti (per 3 persone)
250 gr di orecchiette
200 gr di carote (già pulite)
100 gr di prosciutto crudo affumicato
50 gr di feta greca
olio evo q.b.
sale q.b.
noce moscata q.b.

 

giovedì 11 aprile 2013

Risotto asparagi e scamorza affumicata

scamorza risotto asparagiQualche mesetto fa sono andata qualche giorno al lago. Al ritorno, a pranzo, dovevamo fermarci da qualche parte a mangiare e così, siccome passiamo per Isola della Scala, un paesino in provincia di Verona molto  rinomato per il riso, mi è venuta una gran voglia di mangiare un risotto fatto a doc.
Così, cercando su internet, mi sono imbattuta in questa azienda agricola che coltiva riso e che ha una piccola risotteria in centro. Nemmeno da specificare che prima di fare la pausa mangereccia, mi sono fermata all’azienda, dove ho acquistato vari tipi di riso e qualche altro prodotto sempre a base di riso. Dopo lo shopping siamo andati al ristorante… non vi dico quanto fosse buono, il più buon risotto mai mangiato! Tutto merito di questo riso che è squisito, rilascia tantissimo amido ed è cremosissimo! Insomma, tornata a casa ho provato a fare una ricetta anch’io (che non ho fotografato) ed è venuto talmente buono che dopo 2 settimane ho spedito i miei genitori a fare scorta!(sono venuti a casa con un bel paccone da 5 Kg!).

Ingredienti (per 3 persone)
220 gr di riso vialone nano
300 gr di asparagi freschi
100 gr di scamorza (+ 3 fettine per decorare)
50 ml di latte intero
2 cucchiai di olio evo
brodo di verdura q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

martedì 9 aprile 2013

Ghiaccioli yogurt e frutta superveloci

Finalmente sono riuscita a trovare gli stampi per i ghiaccioli! Giusto il tempo di lavarli, li ho inaugurati subito con dei ghiacciolini superfacili, superveloci, ma golosi!
DSCN6844

Ingredienti (per 4 ghiaccioli)
150 gr di yogurt naturale
30 gr di miele
120 ml di succo di frutta (pesca)

Gnocchi alla romana con ricotta e prosciutto cotto

DSCN6835Ma quanto sono buoni gli gnocchi alla romana?? Il semolino che si scioglie in bocca, la crosticina croccante di parmigiano.. mamma mia che bontà! Anche se sono semplicissimi da fare, il procedimento è un pochino lungo quindi, quando li preparo, li congelo in monoporzioni, in modo da averli sempre a disposizioneSorriso
In questo periodo sono sotto esame, non ho quindi tantissimo tempo per cucinare, inoltre oggi ero a casa sola , quindi ho deciso di fare qualcosa di veloce e ho pensato subito al mio sacchettino di gnocchi pronto nel freezer. Stamattina l’ho tirato fuori dal congelatore e per l’ora di pranzo era pronto. Il piccolo chef che c’è in me ha però fatto capolino e non ho potuto non sperimentare qualcosa di nuovo, nonostante non volessi perdere molto tempo ai fornelliSorriso Anche se tra preparazione e cottura abbia perso sì e no 20 minuti e il piatto sia di una banalità assurda, gli gnocchi sono venuti deliziosi!

Ingredienti (per una persona)
1 porzione di gnocchi alla romana
50 gr di ricotta
1 fetta di prosciutto cotto
2 cucchiai di passata di pomodoro
2 cucchiai colmi di parmigiano
olio evo q.b.
sale q.b.

Ingredienti per gli gnocchi (4 porzioni)
750 ml di latte
190 gr di semolino
2 cucchiai di olio evo
sale q.b.
pepe q.b.
noce moscata q.b.

mercoledì 3 aprile 2013

Tris di primi: barchette di peperoni e pasta, crespelle al radicchio,carote e taleggio, insalata di riso con fiori di zucchina e cannellini

peperoni ripieni pasta insalat riso fiori zucchine fagioli crespelle crepes radicchio carote taleggioPer il pranzo del mio compleanno ho voluto proporre questo tris di primi. Era già una settimana che divagavo e pensavo a quali piatti proporre,poi volevo assolutamente fare un’insalata di riso con i fiori di zucchina, dopo aver visto una ricetta su Alice cucina.  Trovarli però non è stato propriamente facile, non è ancora stagione, infatti, dopo aver girato tutti i supermercati della mia zona, sabato mattina sono andata al mercato, nonostante la pioggia ininterrotta, e fortunatamente ne ho vista una vaschettina in un banco! Mi sono fiondata a comperarli e così il mio progetto si è potuto compiere Occhiolino

lunedì 1 aprile 2013

Tanti auguri a me! Torta tiramisù allo yogurt

torta tiramisù yogurt greco fragola
La vecchiaia ormai si fa sentire Occhiolino, ma nonostante questo non si può rinunciare a un bel pranzo con i parenti per festeggiare i miei agognatissimi 21 anni! Di solito la crisi arriva ai 40 anni, a me ai 21! Mi sento vecchia, è strano da dire, ma mi sento veramente vecchia  Sorriso Detto ciò passiamo a qualcosa di più interessante.. oggi mi sono voluta coccolare con questa buonissima torta: è un tiramisù con l’aggiunta del pan di spagna, mentre la crema è fatta con mascarpone, panna e il mio amatissimo yogurt greco!

Piccole soddisfazioni

Piccole soddisfazioni

The versatile blogger award

The versatile blogger award

Premio dell'amicizia blogger

Premio dell'amicizia blogger