Quando si è giù di morale, non c'è nulla di meglio di un dolce.

Ma non basta assaggiarlo, non basta sentire il suo gusto..
La parte più bella è la preparazione, affondare le mani nella farina, sentire il profumo della cannella che si spande per la casa, vedere come tutti gli ingredienti, in apparenza così diversi, si amalgamano insieme e diventano una cosa sola. C'è qualcosa di più poetico della croccantezza di una nocciola, della cremosità della panna o del profumo dolciastro della frutta candita? Di più sorprendente del candore del latte bollente o di prendere tra le mani una manciata di chicchi di caffè?
Quando sei triste, quindi, ricorda: impegnati con amore e passione nella preparazione di un dolce, la gioia che ne scaturirà dalla sua buona riuscita, riuscirà a placare, anche per un solo istante, qualsiasi dolore.

mercoledì 28 agosto 2013

Semifreddo con pesche e yogurt (Peach and yogurt semifreddo)

semifreddo yogurt pesche amaretti cioccolato bianco meringa italiana italian meringue peach biscuits white chocolateNon c’è nulla da fare, sono incorreggibile. Quando un’idea mi frulla per la testa non riesco proprio a non assecondarla! Già da mesi (vi assicuro che è un tempo di attesa lunghissimo per me Occhiolino), sognavo di fare un piccolo orticello in vaso. Così qualche giorno fa ho comperato tutto l’occorrente, mi sono informata su quali piante fossero più adatte per il periodo e oggi mi sono trasformata in una piccola contadina! Dovevo piantare solo le carote, ma siccome le cose o si fanno in grande o non si fanno, oltre a quelle sono apparse anche lattuga, radicchio, rapanelli e fagiolini. Che dire, speriamo bene e aspettiamo che le mie creature crescano Sorriso
Stasera vi lascio l’ultima (finalmente!) pietanza preparata per Davide. Quando ho chiesto che torta gradisse, lui mi ha risposto che voleva un dolce a base di pesche e che fosse fresco. La scelta non poteva che ricadere su un semifreddo. Sono andata sul classico, pesche, amaretti e cioccolato bianco, con l’aggiunta dello yogurt greco. A noi è piaciuto tanto, soprattutto lo strato croccante di cioccolato bianco che è una vera goduria! Oltre a questi ingredienti ho aggiunto anche l’immancabile panna e la meringa italiana, che da sofficità e dolcezza, senza appesantire ulteriormente il dolce; inoltre permette al dolce di non gelare troppo.  La preparazione è un po’ lunga, ma  per niente difficoltosa, spero che vi piaccia!
Buona serata!
For the English version see below
Ingredienti (per uno stampo da plum cake)
Per la meringa italiana:
1 albume
50 gr di zucchero semolato
15 gr di acqua
Per il ghiacciolo di pesca:
2 pesche
2 cucchiaini di zucchero a velo
4 cucchiai di acqua
1 foglio di colla di pesce
4 cucchiaini di succo di limone
Per la crema:
125 ml di panna fresca da montare
125 gr di yogurt bianco intero
170 gr di yogurt greco alla pesca (se non lo trovate già pronto è sufficiente frullare 130 gr di yogurt greco con qualche fetta di pesca e 20 gr di zucchero)
7-8 amaretti
50 gr di cioccolato bianco
1 cucchiaio di marsala o altro liquore dolce (facoltativo)
semifreddo yogurt pesche amaretti cioccolato bianco meringa italiana italian meringue peach biscuits white chocolatesemifreddo yogurt pesche amaretti cioccolato bianco meringa italiana italian meringue peach biscuits white chocolate
Preparazione
Preparare la meringa italiana: mettere in un pentolino lo zucchero e l’acqua e accendere il fuoco. Lo sciroppo andrebbe portato a 120 °C, ma io non ho il termometro, quindi lo faccio bollire per 5 minuti facendo attenzione che non scurisca. Nel frattempo montare l’albume, appena inizia a schiumare aggiungere lo zucchero tenuto da parte e montare quasi completamente.
A questo punto aggiungere a filo lo sciroppo all’albume e montare per 1-2 minuti.
Versare la meringa in una ciotola larga, coprire con la pellicola e mettere subito a raffreddare in freezer per 10 minuti. Questa procedura aiuta la meringa a mantenere il volume e a uccidere eventuali batteri rimasti.
Ora preparare il primo strato del semifreddo. Tagliare le pesche a pezzetti e frullarle con il succo di limone e lo zucchero a velo, fino ad ottenere una purea (meglio usare il frullatore a immersione). Passere il composto in un colino a maglie strette e premendo bene con un cucchiaio far fuoriuscire tutto il succo. Nel frattempo mettere a bagno la colla di pesce per 10 minuti in acqua fredda, scaldare l’acqua e aggiungerla al succo. Sciogliervi la colla di pesce, versare nello stampo e lasciar solidificare in freezer. E’ importante comunque che lo strato sia molto sottile (2-3 mm massimo).
Preparare la crema mescolando i due yogurt, gli amaretti sbriciolati e il liquore. Montare la panna e aggiungerla al composto mescolando dall’alto verso il basso, poi aggiungere anche la meringa, sempre mescolando dall’alto vero il basso. Versare metà composto nello stampo, lasciar solidificare una mezz’oretta, aggiungere la cioccolata bianca tritata al coltello e il secondo strato di crema. Prima di servire lasciar riposar in frigorifero almeno 4 ore.
Sformare il dolce e decorare a piacere. Se il semifreddo non si sforma bene, passare lo stampo sotto l’acqua per 1 minuto.
Tagliare con un coltello con la lama inumidita e lasciar riposare 5-10 minuti prima di servire per renderlo più cremoso.


Peach and yogurt semifreddo
Ingredients (for a cake tin)
For the Italian meringue:
1 egg white
50 grams of sugar
15 grams of water
For the peach icecle:
2 peaches
2 teaspoons of powdered sugar
4 tablespoons of water
1 sheet of gelatin
4 teaspoons of lemon juice
For the cream:
125 ml of fresh cream
125 grams of white yogurt
170 grams of peach greek yogurt (if you do not find it, blend 130 grams of greek yogurt with a few slices of peach and 20 grams of sugar)
7-8 amaretto biscuits
50 grams of white chocolate
1 tablespoon of marsala or other sweet liqueur (optional)

Prepare the Italian meringue: put in a saucepan the sugar and water. The syrup add to be extended to 120 ° C, but I do not have a thermometer, so I boil it for 5 minutes.  Meanwhile whip the egg whites, just starts to foam add the sugar kept aside and mount almost completely.
At this point add syrup to white eggs and mount for 1-2 minutes.
Pour the meringue into a large bowl, cover with plastic wrap and place immediately in the freezer for 10 minutes.
Now prepare the first layer of mousse. Cut the peaches into small pieces and blend them with the lemon juice and icing sugar until you get a puree (best to use an immersion blender). Flounder the mixture in a colander and press well with a spoon. Collect the juice into a bowl. Meanwhile, soak the gelatine in cold water for 10 minutes, heat the water and add it to the juice. Dissolve the gelatin, pour into the cake tin and let it solidify in the freezer.
Prepare the cream by mixing the two yogurt, crushed amaretti biscuits and liquor. Whip the cream and add to mixture, then add the meringue, stirring constantly top-down. Pour half the mixture into the tin, let it solidify half an hour, add the chopped white chocolate and the second layer of cream. Before serving let stand in refrigerator at least 4 hours.


Con questa ricetto partecipo al contest di Una fetta di paradiso

Piccole soddisfazioni

Piccole soddisfazioni

The versatile blogger award

The versatile blogger award

Premio dell'amicizia blogger

Premio dell'amicizia blogger