Quando si è giù di morale, non c'è nulla di meglio di un dolce.

Ma non basta assaggiarlo, non basta sentire il suo gusto..
La parte più bella è la preparazione, affondare le mani nella farina, sentire il profumo della cannella che si spande per la casa, vedere come tutti gli ingredienti, in apparenza così diversi, si amalgamano insieme e diventano una cosa sola. C'è qualcosa di più poetico della croccantezza di una nocciola, della cremosità della panna o del profumo dolciastro della frutta candita? Di più sorprendente del candore del latte bollente o di prendere tra le mani una manciata di chicchi di caffè?
Quando sei triste, quindi, ricorda: impegnati con amore e passione nella preparazione di un dolce, la gioia che ne scaturirà dalla sua buona riuscita, riuscirà a placare, anche per un solo istante, qualsiasi dolore.

giovedì 29 agosto 2013

Burger di pesce e ceci (Fish and chickpeas’ burgers)

burgers pesce spada merluzzo nasello ceci senza uova non fritto cod swordfish chickpeasDurante il mio ferragosto trascorso a Milano, ho avuto il piacere di visitare una libreria bellissima che aveva un solo piano tutto dedicato alla cucina! Potete capire la mia gioia, mi sembrava di essere Alice nel paese delle meraviglie! Ho sfogliato e risfogliato una marea di libri, mi sono guardata tutti gli stampi per torte, ma dopo un’ora e mezza non avevo deciso cosa e se comprare. Impietosita dal povero Davide che si trascinava dietro di me privo di vita, ho adocchiato un libro, riposto nell’angolo dedicato ai bambini. Mi piaceva, era interessante e non costava tanto, così in pochi minuti sono uscita tutta gongolante dal negozio con il mio nuovo acquisto. Il libro in questione è di Marco Bianchi e si intitola “I cibi che aiutano a crescere”. Avevo già sentito parlare di questo ragazzo che sta facendo un lavoro davvero interessante per quanto riguarda l’alimentazione dei più piccoli e ne ho potuto avere la conferma sfogliando i suoi libri. Oltre a dare indicazioni molto utili sull’alimentazione di grandi e piccini, propone una serie di ricette sane e equilibrate, proprio come piacciono a me! Non pensate alle solite preparazioni da dieta prive di sapore, le sue ricette sono ricche e golose, ma rispettano un adeguato bilanciamento dei nutrienti  e non presentano ingredienti dannosi per la salute. Sono stata talmente entusiasta di questo libro che l’altro giorno ho fatto il bis e ne ho comperato un altro dello stesso autore! Stasera vi lascio quindi la prima ricetta provata, ovviamente riadattata in base ai nostri gusti e cambiando un po’ il procedimento. Ne sono usciti questi golosissimi burgers a base di pesce spada, merluzzo e ceci, insaporiti con porro e curry, una vera delizia!
Buona serata!
For the English version see below

Ingredienti (per 3 burgers)
150 gr di pesce spada già privato della pelle e della lisca centrale
80 gr di nasello o merluzzo già pulito
150 gr di ceci lessati (io ho usato quelli in scatola)
2 cucchiai di olio evo + quello necessario per la cottura
4 alici sott’olio
porro q.b.
pan grattato q.b.
prezzemolo q.b.
curry q.b.
sale q.b.burgers pesce spada merluzzo nasello ceci senza uova non fritto cod swordfish chickpeasburgers pesce spada merluzzo nasello ceci senza uova non fritto cod swordfish chickpeas

Preparazione
Scaldare 1 cucchiaio di olio in una padella, aggiungere il porro (a piacere, secondo i vostri gusti) e far soffriggere per qualche minuto. Aggiungere i ceci e far insaporire per qualche minuti. Nel frattempo cuocere a vapore il pesce spada e il merluzzo (15 minuti sono sufficienti).
Mettere nel mixer i ceci saltati in padella, i due pesci, le alici ben sgocciolate, l’altro cucchiaio di olio e prezzemolo, sale e curry a piacere. Tritare per bene il composto, poi con l’aiuto di un coppapasta formare tre burgers. Lasciar riposare una mezz’ora in frigo, poi, facendo attenzione a non romperli, passarli nel pangrattato, posizionarli sulla teglia e irrorarli con un po’ di olio.
Io li ho cotti nel microonde, 5 minuti a 540 watt e poi 10 minuti con la funzione grill, in alternativa infornare a 180°C per 30 minuti.


Swordfish and cod burgers
Ingredients (for 3 burgers)
150 grams of swordfish already deprived of the skin and central bone
80 grams of cod already cleaned
150 grams of boiled chickpeas
2 tablespoons extravirgin olive oil + the necessary for cooking
4 anchovies in oil
leek q.b.
breadcrumbs q.b.
parsley q.b.
curry q.b.
salt q.b.


Heat 1 tablespoon of oil in a pan, add the leek, the chickpeas and cook for a few minutes.  Meanwhile steaming swordfish and cod (15 minutes are sufficient).
Put the  in a mixer the chickpeas, fishes, anchovies, the other tablespoon of olive oil, parsley, salt and curry. Blend the mixture well, then form three burger. Leave them for half an hour in the fridge, then, being careful not to break them, pass them in the breadcrumbs, place on baking sheet and sprinkle with a little 'oil.
I have cooked the burgers in the microwave for 5 minutes at 540 watts and then 10 minutes with the grill function, alternatively bake at 180 ° C for 30 minutes.

32 commenti:

  1. Ma che bellissimo libro, non lo conoscevo! Questi burgers sono speciali, sanissimi e devono anche essere gustosi! :) Grazie, la terrò di certo presente questa bontà :) <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è un libro davvero molto interessante:)
      Grazie Ely!
      Un bacio
      Letizia

      Elimina
  2. Interessante questo libro. E interessante anche la ricetta. Se aiutano anche i bambini a crescere poi... direi che sono eccezionali questi burger. ^_^

    RispondiElimina
  3. Un libro interessantissimo che ancora non conoscevo. Bravissima , un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
  4. Ciao Letizia, grazie di essere passata da me! E' un piacere conoscerti :)
    Le ricette di Marco Bianchi sono davvero interessanti, anche se, pur adorando le spezie, non condivido la totale esclusione del sale che fa in alcune ricette. I suoi spunti però sono sempre ottimi e piacevoli da leggere!
    La tua versione di questi burger mi sembra ottima!
    A presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, con gli adeguati aggiustamenti le sue ricette sono davvero sfiziose :)
      Grazie a te Valentine :)
      Un bacio
      Letizia

      Elimina
  5. Mi piacciono tanto questi burger!!Gustosi e anche sani!

    RispondiElimina
  6. devono essere proprio buoni questi burger, me li segno! ciao!

    RispondiElimina
  7. mmm sembrano buonissimi cara Letizia!

    RispondiElimina
  8. Ciao Letizia, eccomi qua!
    Sai che io a Milano ho vissuto per 7 anni e...lavoravo in libreria! Una tentazione incredibile alla quale cedevo così spesso che mio marito aveva proposto che il mio capo non mi versasse lo stipendio ma mi facesse un buono acquisto per libri...soprattutto di cucina! :D
    Questo libro però non ce l'ho, ne ho un altro suo molto interessante.
    I burger mi attirano molto, mi sa che provo a farli anche io! :)
    A presto.
    Debora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che fortuna aver vissuto a Milano! Immagino quanto fossi tentata, le librerie sono un mondo davvero incantato :)
      Se li provi fammi sapere!
      Un bacio
      Letizia

      Elimina
  9. Ciao Lety, conosco Marco Bianchi ed è vero le sue ricette pur restando leggere sono ottime e bilanciate senza sofferenza per il nostro corpo ma anzi le mangi con piacere le sue proposte e questi burger li preparerò per i miei cuccioli!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si hai proprio ragione Imma! Se li provi fammi sapere :)
      UN bacio
      Letizia

      Elimina
  10. che bontà letizia non li ho mai provati dovro' rimediare grazie per essere passata come sempre da me

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Veronica, se li provi fammi sapere :)
      Un bacio
      etizia

      Elimina
  11. Mamma mia quella libreria dev'essere stata un sogno!
    Così come sono un sogno questi hamburger, davvero originali :)
    Un bacione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai vista una libreria così fornita, sono rimasta a bocca aperta :)
      Grazie!
      Un bacio
      Letizia

      Elimina
  12. Ma lo sai che proprio ieri mi sono comprata il merluzzo x farne dei burger??!! Mi hai letta nel pensiero :-D
    La tua versione deve essere buonissima ed estremamente sana..mi piace ^_^
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Consu! Allora aspetto anche la tua versione :)
      Un bacio
      Letizia

      Elimina
  13. ciao Letizia, intanto...tanto tanto piacere di conoscerti! questa ricetta mi ha molto colpita, avevo già visto Marco Bianchi in tv con qualche sua ricetta veramente interessante! me la segno...e provo a farla al mio bambino!!! un abbraccio ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, piacere mio!
      Se la provi fammi sapere :)
      Un bacio
      Letizia

      Elimina
  14. Per la mia bimba e' l'ideale!!!!! mi piace questa ricetta nutriente e saporita!!!! brava!

    RispondiElimina

Piccole soddisfazioni

Piccole soddisfazioni

The versatile blogger award

The versatile blogger award

Premio dell'amicizia blogger

Premio dell'amicizia blogger