Quando si è giù di morale, non c'è nulla di meglio di un dolce.

Ma non basta assaggiarlo, non basta sentire il suo gusto..
La parte più bella è la preparazione, affondare le mani nella farina, sentire il profumo della cannella che si spande per la casa, vedere come tutti gli ingredienti, in apparenza così diversi, si amalgamano insieme e diventano una cosa sola. C'è qualcosa di più poetico della croccantezza di una nocciola, della cremosità della panna o del profumo dolciastro della frutta candita? Di più sorprendente del candore del latte bollente o di prendere tra le mani una manciata di chicchi di caffè?
Quando sei triste, quindi, ricorda: impegnati con amore e passione nella preparazione di un dolce, la gioia che ne scaturirà dalla sua buona riuscita, riuscirà a placare, anche per un solo istante, qualsiasi dolore.

sabato 9 gennaio 2016

Penne con radicchio e formaggio stagionato

Ciao a tutti! 
Oggi il nostro post è dedicato a un primo piatto davvero semplice, ma non per questo meno gustoso: penne con radicchio e formaggio stagionato. Abbiamo realizzato questa ricetta su due piedi, proprio un quarto d’ora prima dell’ora di pranzo. Infatti, il punto di forza di questo piatto è proprio il fatto che contiene pochi ingredienti (quindi non richiede che pianifichiate di realizzarlo per tempo, probabilmente avrete già tutto nel frigorifero), ma li fa risaltare e assicura un risultato che vi stupirà nella sua semplicità! Noi abbiamo utilizzato radicchio rosso di Treviso e un formaggio vaccino stagionato, ma sentitevi liberi di scegliere il formaggio che preferite,  magari di pecora o di capra (questo nel caso vi piacciano i gusti più decisi). Inoltre questa pietanza rappresenta un ottimo piatto unico, che contiene tutti i nutrienti nelle giuste proporzioni. Di seguito la ricetta!






Ingredienti (per 2 persone)

160 g di penne (o pasta di vostra scelta)
1 radicchio
1 cucchiaino di olio
70 gr di formaggio vaccino stagionato
sale q.b.
Pepe q.b.

Valori nutrizionali (a porzione)
Energia: 458 kcal
Proteine: 18,1 g (15,8%)
Lipidi: 14 g (27,5%)
Carboidrati: 64,9 (56,6%)

Preparazione 

Iniziare lavando i radicchi; pulirli eliminando le foglie esterne. Tagliarli a pezzetti e farli appassire in un padella con un po’ di olio, sale e pepe per 10 minuti o fino a quando avrete raggiunto la consistenza desiderata. Procedere col formaggio: tagliarlo a cubetti abbastanza piccoli (in modo poi da scioglierli più facilmente). Dunque cuocere la pasta in abbondante acqua salata, tenendole al dente. Scolare la pasta e aggiungerla ai radicchi, quindi versare il formaggio a cubetti e mantecare il tutto. Durante questa operazione aggiungere più volte l’acqua di cottura della pasta per aiutare il formaggio a sciogliersi e ad amalgamarsi. Quindi servire il piatto caldo.




Piccole soddisfazioni

Piccole soddisfazioni

The versatile blogger award

The versatile blogger award

Premio dell'amicizia blogger

Premio dell'amicizia blogger