Quando si è giù di morale, non c'è nulla di meglio di un dolce.

Ma non basta assaggiarlo, non basta sentire il suo gusto..
La parte più bella è la preparazione, affondare le mani nella farina, sentire il profumo della cannella che si spande per la casa, vedere come tutti gli ingredienti, in apparenza così diversi, si amalgamano insieme e diventano una cosa sola. C'è qualcosa di più poetico della croccantezza di una nocciola, della cremosità della panna o del profumo dolciastro della frutta candita? Di più sorprendente del candore del latte bollente o di prendere tra le mani una manciata di chicchi di caffè?
Quando sei triste, quindi, ricorda: impegnati con amore e passione nella preparazione di un dolce, la gioia che ne scaturirà dalla sua buona riuscita, riuscirà a placare, anche per un solo istante, qualsiasi dolore.

venerdì 12 febbraio 2016

One pot pasta: gnocchetti sardi con gamberi e calamari (Pasta with shrimps and squids)

Ciao a tutti! 
La ricetta di oggi è un primo piatto di pesce, ma presenta una particolarità che la rende tutt'altro che scontata! Infatti abbiamo utilizzato un metodo di cottura un po' diverso dal solito che noi personalmente non avevamo mai provato prima: esso consiste nel cuocere la pasta direttamente insieme al condimento seguendo un procedimento analogo a quello del risotto. Questo metodo ha il beneficio di rendere il risultato più cremoso, in quanto l'amido rilasciato dalla pasta non va perso nell'acqua di cottura, ma rimane nel condimento; i tempi di cottura si allungano di qualche minuto, ma secondo noi è una ricetta carina e sfiziosa da provare ogni tanto. 
In questa occasione abbiamo scelto di fare degli Gnocchetti sardi con gamberi e calamari
Abbiamo optato per questo formato perché agevola molto la mescolatura dentro alla padella, cosa che è fondamentale per ottenere una cottura uniforme!
Ecco la ricetta! Buona lettura!

English version below


Ingredienti (per 3 persone)

250 g di pasta (noi abbiamo scelto gli gnocchetti sardi)
3 calamari
400 g di gamberi da pulire
250 g di pomodorini
1 bicchiere di vino bianco
1 cucchiaio di olio
Sale e pepe q.b.
Prezzemolo tritato q.b.


Preparazione 

Sgusciare e lavare i gamberi, dopodiché  pulire i calamari e tagliarli a rondelle.
In una padella scaldare l'olio, quindi rosolare bene il pesce aggiungendo un po' di sale.
Dopo 5 minuti aggiungere la pasta e i pomodorini tagliati a pezzetti, sfumare con il vino e lasciarlo assorbire completamente.
A questo punto aggiungere un mestolo di acqua calda, salare e pepare e lasciar cuocere. Non aggiungete molta acqua all'inizio,ma solo quando la pasta l'avrà assorbita completamente.
Cuocere per circa 20 minuti (a seconda del tipo di pasta considerate che ci vorranno dai 2 ai 6 minuti in più rispetto al tempo indicato sulla confezione).
Spegnere il fuoco, aggiustare di sale e pepe e spolverare con il prezzemolo.


...

English version

Hello to everybody!
The recipe of today is a dish with fish, but it has a particular aspect that makes original! In fact we have used a cooking method we have never tried before: it is a little different from the usual one and consists in cooking pasta directly with condiment using a process similar to the one for risotto. This method has the advantage of making the final result more creamy, as the starch released by pasta isn't thrown away with the cooking water, but remains in the sauce; the time for cooking is some minutes longer, but in our opinion this is a nice and interesting recipe that is worth trying sometimes.
In this occasion we have decided to make some Gnocchetti with shrimps and squids.
We have choosed this shape of pasta because it helps a lot to stir within the pan, and that is a fundamental aspect to obtain a uniform cooking!

That's the recipe! Enjoy the reading!

Ingredients (for 3 persons)
250 g of pasta
3 squids
400 g of schrimps
250 g of Cherry Tomatoes
A Glass of White Wine
1 tbsp of oil
Salt and Pepper
Chopped parsley



Preparation

Shell the schrimps, then cut the squids into rings.
In large pan heat the oil,then add the fishes, salt and cook for 5 minutes.
Add pasta and chopped Cherry Tomatoes,  then pour the wine and wait until all the liquid is adsorbed.
Now add a ladleful of hot water, salt and pepper and let cook. Don't add to much water at the beginning, add it only when the pasta will have completely adsorbed it.
Cook for about 20 minutes (accordine t
o the kind of pasta, consider that it will takes from 2 to 6 minutes more than the time stated on the box).
Turn the burner off, season to taste with salt and pepper, dust with the parsley.







Piccole soddisfazioni

Piccole soddisfazioni

The versatile blogger award

The versatile blogger award

Premio dell'amicizia blogger

Premio dell'amicizia blogger