Quando si è giù di morale, non c'è nulla di meglio di un dolce.

Ma non basta assaggiarlo, non basta sentire il suo gusto..
La parte più bella è la preparazione, affondare le mani nella farina, sentire il profumo della cannella che si spande per la casa, vedere come tutti gli ingredienti, in apparenza così diversi, si amalgamano insieme e diventano una cosa sola. C'è qualcosa di più poetico della croccantezza di una nocciola, della cremosità della panna o del profumo dolciastro della frutta candita? Di più sorprendente del candore del latte bollente o di prendere tra le mani una manciata di chicchi di caffè?
Quando sei triste, quindi, ricorda: impegnati con amore e passione nella preparazione di un dolce, la gioia che ne scaturirà dalla sua buona riuscita, riuscirà a placare, anche per un solo istante, qualsiasi dolore.

domenica 14 febbraio 2016

Cheesecake allo yogurt ai frutti di bosco e limone (Yogurt cheesecake with mixed berries and lemon)

Ciao a tutti! 
La ricetta di questa domenica è una torta! Si tratta una cheesecake allo yogurt ai frutti di bosco e limone! E' una ricetta che vi consigliamo in quanto è molto fresca, piace a tutti ed è personalizzabile nel modo che più vi piace: infatti noi l'abbiamo realizzata con yogurt ai frutti di bosco e yogurt al limone, ma voi sentitevi pure liberi di scegliere i gusti e le combinazione che preferite! 
Inoltre, questa torta è perfetta anche per i nostri amici celiaci in quanto non contiene alcuna fonte di glutine! Non vi rubiamo altro tempo e vi lasciamo alla ricetta che secondo noi parla da sola! Buona lettura!


English version below









Ingredienti (per una torta da 28 cm di diametro)

Per la base
250 g di farina di riso
200 g di zucchero di canna chiaro (o zucchero normale)
3 uova
80 g di acqua
70 g di olio di semi di girasole
1 bustina di lievito per dolci


Per la crema
1 kg di yogurt intero bianco già zuccherato
300 g di yogurt al limone
300 g di yogurt ai frutti di bosco
70 g di miele
150 ml di latte
750 ml di panna da montare
La scorza grattugiata di 2 limoni
15g di agar agar in polvere

 
Per la gelatina
200 g di fragole tagliate pezzetti
125 g di mirtilli
125 g di more
200 g di amarene sciroppate
150 ml di succo di frutta ai frutti rossi (in alternativa succo di mela o succo di arancia)
50 ml del succo delle amarene
2 cucchiai di acqua
8 cucchiai di zucchero di canna
15 g di agar agar in polvere

Per la decorazione
250 ml di panna da montare




Preparazione

Montare a lungo le uova fino a che saranno chiare e spumose (10 minuti con la planetaria, 20 minuti con le fruste elettriche), dopodiché aggiungere lo zucchero e montare ancora per qualche minuto.
Nel frattempo mescolare la farina con il lievito.
Continuando a montare aggiungere a filo l'olio, poi aggiungere il mix di polveri e l'acqua alternandoli (regolare l'acqua in base al grado di assorbimento della farina).
Rivestire una tortiera di carta forno oppure usarne una in silicone, versare all'interno l'impasto, poi infornare per 40-50 minuti a 175°C, funzione ventilata.
Quando la torta si sarà raffreddata, tagliarla a metà, rifilare i bordi e posizionarla dentro ad un cerchio apribile di 28 cm di diametro. L'altra metà non buttatela, mangiatela, è buonissima!
In una ciotola mescolare gli yogurt, la scorza del limone e il miele.
A parte montare la panna.
Sciogliere l'agar agar nel latte e portare a bollore; nel frattempo unire panna e yogurt mescolando dall'alto verso il basso.
Dopo pochi minuti il composto si addenserà parecchio, quindi mettere nel pentolino qualche mestolo del composto di yogurt e panna e mescolare vigorosamente con una frusta.
Quando il tutto si sarà ben amalgamato, versarlo nella crema rimanente, mescolare molto rapidamente e versare sopra alla base nel cerchio apribile.
Posizionare in freezer per 6-8 ore.
 
A questo punto preparare la gelatina.
In una padella mettere le fragole, le more tagliate a metà e i mirtilli insieme all'acqua e allo zucchero.
Cuocere per 10-15 minuti fino a che la frutta comincerà a sfaldarsi, quindi aggiungere le amarene.
Mescolare succo e sciroppo, quindi sciogliere l'agar agar e aggiungere il mix succo-sciroppo-agar agar alla frutta.
Portare a bollore e far cuocere per qualche minuto, dopodiché spegnere il fuoco e lasciar raffreddare per 5-10 minuti controllando che la gelatina non si addensi tropo. Appena vedete che comincia a diventare più densa versate subito il composto sopra la torta, la quale nel frattempo si sarà rassodata in frigorifero.
Mettere la torta in frigo e lasciar riposare almeno 6 ore.
Prima di servire decorare con un po' di panna montata.





English version

Hello to everybody!
The recipe of this Sunday is a cake! It is a cheesecake made with mixed berries and lemon yogurt! 
We are suggesting to you this recipe because it's really fresh, it likes to everybody and it can be customized in the way you prefer: infact we have prepared it using mixed berries yogurt and lemon yogurt, but you are free to choose the flavours and the combinations you like the most.

Moreover, this cake is perfect also for our friends who suffer of celiac desease beacause it doesn't contain any source of gluten! 
We won't waste further time and we are leaving you to the recipe, that, in our opinion, doesn't need too many words! Enjoy the reading!


Ingredients (for a cake with a diameter of 28 cm)

For the base
250 g of rice flour
200 g of clear cane sugar (o regular sugar)
3 eggs
80 g of water
70 g of sunflower oil
1 baking powder for dessert bag

For the cream
1 kg whole natural yogurt already sugared
300 g of mixed berries yogurt
300 g  of lemon yogurt
70 g of honey
150 ml of milk
750 ml of fresh cream to be whipped
Zest of 2 lemons
15 g of dried agar agar

For the gelatine
200 g of strawberries cut tinto pieces
125 g of blueberries
125 g of blackberries
200 g of sour cherry
150 ml of red fruit juice (otherwise apple jiuce or orange juice)
50 ml of the cherry juice
2 spoonfuls of water
8 spoonfuls of cane sugar
15 g of dried agar agar

For the decoration
250 ml of fresh cream to be whipped

Preparation

Whisk the eggs for a long time, until they will be light and fluffy (10 minutes with the kneader, 20 minutes with the electric whisk).
Add the sugar and whisk the mixture for other 5 minutes.
Mix flour and baking powder.
Add the oil continuing to whisk, then add the flour mix and the water.
Pour the batter into a baking pan and cook the cake in the oven for 40-50 minutes, 175°C.
When the cake will be cold, cut it into an half, then cut the edges and put it into an adjustable round ring (28 cm). Don’t throw away the other part, eat it, it’s yummy!
In  bowl mix yogurts, lemon zeste and honey.
In another bowl whip the cream.
Dissolve agar agar into the milk and bring to a boil; meanwhile mix yogurts and whipped cream together, moving the spoon from top to bottom.
After few minutes the milk will become very thick, so add in it 2-3 big scoop of the yogurt and cream mix; stir vigorously with a whisk.
When the batter will be homogeneous, add in the remaining part of the yogurt and cream mix and stir fast.
Pour the mixture over the base and put the cake into the freezer for 6-8 hours;  only after you have waited for this time you can prepare the gelatine.
In a pan put strawberries, blackberries cut into an a half and blueberries with water and sugar.
Cook the mixture for 10-15 minutes until the fruit begin to soften, then add sour cherries.
In a bowl mix red fruits juice with sour cherries syrup, then dissolve agar agar in them.
Add this liquid to the fruit mixture and bring to a boil, then cook it for 5-10 minutes, be careful that the gelatine doesn't become too thick. As soon as it begin to thicken, pour on top of the frozen cake.
Let stand in the fridge for at least 6 hours.
Before serving the cheesecake decorate with whipped cream.

 

Piccole soddisfazioni

Piccole soddisfazioni

The versatile blogger award

The versatile blogger award

Premio dell'amicizia blogger

Premio dell'amicizia blogger