Quando si è giù di morale, non c'è nulla di meglio di un dolce.

Ma non basta assaggiarlo, non basta sentire il suo gusto..
La parte più bella è la preparazione, affondare le mani nella farina, sentire il profumo della cannella che si spande per la casa, vedere come tutti gli ingredienti, in apparenza così diversi, si amalgamano insieme e diventano una cosa sola. C'è qualcosa di più poetico della croccantezza di una nocciola, della cremosità della panna o del profumo dolciastro della frutta candita? Di più sorprendente del candore del latte bollente o di prendere tra le mani una manciata di chicchi di caffè?
Quando sei triste, quindi, ricorda: impegnati con amore e passione nella preparazione di un dolce, la gioia che ne scaturirà dalla sua buona riuscita, riuscirà a placare, anche per un solo istante, qualsiasi dolore.

lunedì 28 dicembre 2015

Pici con radicchio, speck e castagne

Buonasera a tutti! Oggi vi lasciamo una ricetta veloce e semplice, ma di sicuro  effetto! Guardando qualche tempo fa in dispensa alla mia collega ingegnere sono balzati sotto il naso i pici che avevo portato dalla Toscana  questa estate (altroché regali romantici, qui si regala la pasta!) e così , in men che non si dica, li ha usati per preparare questo primo piatto!
Abbiamo usato ingredienti tipicamente invernali che insieme, a nostro parere,si abbinano molto bene: l'amaro del radicchio che bilancia la dolcezza della castagna,  il tutto reso più  vivace dalla sapidità dello speck.
Infine il piatto è stato mantecato con un po' di ricotta, che da cremosità senza appesantire, a differenza della panna!
Non ci perdiamo in chiacchiere, vi lasciamo subito alla ricetta e vi mandiamo un saluto dalla bella Praga!
A presto!






Ingredienti (per 3 persone)
250 gr di pici (o un' altra pasta lunga a vostra scelta)
1 cespo di Radicchio Trevigiano
50 gr di ricotta vaccinazione
50 gr di speck a fette
10 castagne lessate
1 cucchiaio di olio evo
Sale q.b.
Pepe q.b

Preparazione
Lavare e tagliare a pezzetti il radicchio.
Scaldare in una padella l'olio, quando è  caldo rosolare il radicchio, aggiustare di sale e pepe, coprire con un coperchio e proseguire la cottura per 10 -15 minuti o fino a che sarà  ben appassito (se necessario aggiungere un po' di acqua).
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, nel frattempo tagliare lo speck a striscioline, sbriciolare le castagne e lavorare la ricotta con 1-2 cucchiai di acqua di cottura della pasta fino a che sarà  ben cremosa.
Scolare la pasta 1-2 minuti prima della fine della cottura direttamente nella padella con il radicchio, aggiungere la ricotta, le castagne e lo speck, un po' di acqua di cottura e terminare di cuocere.
Se necessario aggiustare di sale e pepe, quindi servire il piatto ben caldo.


Valori nutrizionali
Energia: 465 kcal
Proteine: 16.5 g (16 %)
Lipidi: 10.5 g (10%)
Carboidrati: 77 g (74%)


Piccole soddisfazioni

Piccole soddisfazioni

The versatile blogger award

The versatile blogger award

Premio dell'amicizia blogger

Premio dell'amicizia blogger