Quando si è giù di morale, non c'è nulla di meglio di un dolce.

Ma non basta assaggiarlo, non basta sentire il suo gusto..
La parte più bella è la preparazione, affondare le mani nella farina, sentire il profumo della cannella che si spande per la casa, vedere come tutti gli ingredienti, in apparenza così diversi, si amalgamano insieme e diventano una cosa sola. C'è qualcosa di più poetico della croccantezza di una nocciola, della cremosità della panna o del profumo dolciastro della frutta candita? Di più sorprendente del candore del latte bollente o di prendere tra le mani una manciata di chicchi di caffè?
Quando sei triste, quindi, ricorda: impegnati con amore e passione nella preparazione di un dolce, la gioia che ne scaturirà dalla sua buona riuscita, riuscirà a placare, anche per un solo istante, qualsiasi dolore.

lunedì 30 novembre 2015

Sono tornata!!

Dopo più di due anni di sosta, in cui ho smesso di scrivervi nuove ricette, ma di certo non ho smesso di cucinare e di aver voglia di sperimentare, torno con questa versione modificata del blog! Le novità non mancano: ora siamo in due! Chiaramente, per mantenere fede al nome del blog, anche il mio collega è un ingegnere…si, poi c’è da dire che è un po’ più che un collega ;-)
Altra novità fondamentale è l’impronta di base: durante una gita a Verona ci siamo messi a pensare a come avemmo potuto reinventare quello che avevamo gustato, interpretandolo alla nostra maniera. In pochi minuti, l’idea si è allargata e abbiamo cominciato a ripensare ad altri posti in cui siamo stati e ad altri piatti che abbiamo gustato. Non sarebbe carino scrivere il nostro parere di quanto assaggiato in pranzi e cene fuori, poi a casa riprodurli e magari modificarli secondo il nostro gusto? Ecco fatto!
Anche il layout del sito è nuovo: chiaramente ora siamo in due e la faccia del blog ha bisogno di un bel ‘make up’, se non altro per far vedere che qualcosa è cambiato! Ma tranquilli, le ricette già pubblicate rimarranno comunque a vostra disposizione in archivio!
Detto ciò non rimane che augurarci che i futuri post vi piacciano e siano degli spunti, sia se volete mangiare qualcosa in un ristorantino, sia se preferite restare a casa e cucinarvi qualcosa da voi.
A presto le nuove esperienze! :-)

PS: non riusciamo a trattenerci dal darvi una piccola anticipazione su quello che diventerà il nostro primo nuovo post: la pizza o meglio le creazioni di Renato Bosco, gustate nella sua pizzeria a San Martino Buon Albergo (VR) …questa, per di più, è anche la recensione del giorno in cui ci è venuta la nuova idea del blog!  


STAY TUNED!!!


Piccole soddisfazioni

Piccole soddisfazioni

The versatile blogger award

The versatile blogger award

Premio dell'amicizia blogger

Premio dell'amicizia blogger